Blog: http://mister-no.ilcannocchiale.it

il bene e il male

Tulle le filosofie sonbo concordi che l'umanità tende al BENE. Alla domanda "qual'è il bene più grande?" il filoso risponde "la ragione",il porco risponde "le ghiande!", il cristiano "il bene sommo è Dio e la sua beatitudine". Certamente si può dire che il MALE è tutto ciò che ci turba. Basta però una legge che dichiari necessario il MALE, far penetrare nella coscienza l'idea che uccidere è un bene, che rubare è un'azione irrilevante, per avere subito un capovolgimento dei valori nelle coscienze. Quando Hitler bandiva lo sterminio della razza ebraico come necessario alla salvezza del popolo eletto, ad esempio, si andava maturando nella coscienza di un intero popolo una nuova etica accetta in buona fede e senza particolari rimorsi.....

Pubblicato il 13/10/2010 alle 17.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web