Blog: http://mister-no.ilcannocchiale.it

IL CRITERIO

Durante gli eventi di questi ultimi giorni in cui è in gioco il destino del premier Berlusconi e in questo clima di attesa e di forti (e contrastanti) emozioni in tutti gli italiani, ho letto un monito di un grande sacerdote e filosofo spagnolo, J. Balmes, estratto da “Il CRITERIO”. Qui riporto un piccolo passo: “.(…). Guardatelo: la sua fronte altezzosa par minacciare il cielo; il suo sguardo imperioso esige sottomissione e rispetto; sulle sue labbra affiora il disprezzo per quanto lo circonda; in tutta la sua fisionomia scorgerete che trabocca la compiacenza di se stesso; l’affettazione dei gesti e dei modi vi presenta un uomo pieno di sé, che procede con eccessivo sussiego quasi temesse dare qualcosa di suo. Prende la parola? Rassegnatevi a tacere. Rispondete? Non ascosta la vostra risposta e prosegue il suo cammino.”.

 

Pubblicato il 9/11/2011 alle 16.48 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web